venerdì 17 maggio 2019

Francesco D'Angiolillo - Le mie sirene




Autore: Francesco D’Angiolillo
Titolo: Le mie sirene - ... e del Cilento fino a Stromboli
Editore: L’ArgoLibro
Anno di pubblicazione: 2019
Numero pagine: 108

In copertina: disegno di Rocco Cardinali
Copertina: a colori con alette
Formato: 13x20
Codice ISBN: 978-88-94907-59-9
Prezzo di copertina euro 12,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autore:
   frada54@gmail.com
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Ci sono autori che sanno trasporre nella loro arte tutte le sensazioni e le emozioni che “incamerano” dalla quotidianità, dai paesaggi che attraversano tutti i giorni. È il caso di Francesco D’Angiolillo, che vive a Marina di Ascea, paese che si affaccia sulla meravigliosa e variegata costiera cilentana.
Sulle coste campane l’eterno mito delle sirene è certamente di casa, riproponendosi nei secoli in infinite storie che ancora oggi affascinano chi sa “vedere” i simboli oltre le apparenze.
In questo romanzo piacevole e molto scorrevole, l’autore ci parla delle “sue” sirene, che accompagnano la quotidianità semplice e intensa dei protagonisti. In queste pagine possiamo cogliere tutta la validità di sentimenti che non tramontano, o che non dovrebbero tramontare. Viviamo certamente in anni in cui i valori, i rapporti tra le persone vengono ridisegnati, ridiscussi, e quindi non si può non parlare di crisi, però la crisi è anche opportunità, è nuova possibilità che si apre.
Un romanzo come “Le mie sirene” è un’apertura verso la serenità, la riconciliazione, e al tempo stesso queste pagine sono un invito dolce ma fermo ad assecondare la nostra naturale curiosità verso “l’altro”, “il diverso”. Non a caso, le sirene sono figure che in qualche modo rappresentano l’irresistibile attrazione verso l’ignoto, il misterioso, e così tra l’altro sono una “formidabile risposta” a coloro che si ostinano a credere che la natura dell’uomo sia tendenzialmente chiusa, sospettosa o addirittura conflittuale.
“Le mie sirene” – così come gli altri scritti e le canzoni di Francesco D’Angiolillo, che è anche bravissimo autore di canzoni e cantante –  è un inno all’amore sincero e appassionato. Tra le citazioni che troviamo nelle prime pagine dell’opera, vogliamo ricordare quella del poeta e scrittore francese Jean Lorrain: “Ci sono sirene in fondo al mare, in fondo agli occhi e in fondo al cuore.” Impariamo ad ascoltarle, magari anche grazie a questo romanzo.

martedì 14 maggio 2019

"Il Sogno di Teddy": Therry Ferrari a Stella Cilento




Comune di
STELLA CILENTO (SA)

«L’ARGOLIBRO»
Editore e Libraio

vi invitano alla
Rassegna
PAROLE IN COMUNE
UNA “SARCINA” DI VOCI
A STELLA CILENTO 

Incontri a cura di
Milena Esposito
Francesca Schiavo Rappo
Biancarosa Di Ruocco

Domenica 19 maggio ore 18:30
Presentazione
IL SOGNO DI TEDDY
di THERRY FERRARI
Edizioni “L’ARGOLIBRO”




Esposizione delle opere di
SALVATORE MASTRANGELO

Appuntamento presso
l’Ex Istituto ROSA ITRI
Via Roma (accanto a Villa Comunale)
Stella Cilento (Salerno)

Ingresso libero.

Mandare luce dentro le tenebre dei cuori degli uomini:
tale è il dovere dell’artista.
(Robert Schumann)



A "L'ARGOLIBRO" un nuovo corso di digito-pressione




Introduzione al Corso di digito-pressione.
A cura del Dottor Enrico Giani.
Incontro introduttivo GRATUITO.

Venerdì 17 maggio – Ore 18:00
Libreria indipendente “L’ARGOLIBRO”
Viale Lazio, 16 (Zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto, nei pressi del Centro per l’Impiego) - Agropoli (SA)
Infoline 3395876415

Conosciuta fin dall'antichità la digito-pressione si avvale della stimolazione dei punti energetici compresi nel sistema dei meridiani di agopuntura classici della medicina tradizionale cinese (MTC). Il massaggio di questi punti è effettuato per ottenere un sollievo rapido da numerosi sintomi, servendosi delle proprie dita, oppure ricorrendo all'intervento di uno specialista, anche allo scopo di ridurre l'utilizzo dei farmaci. In caso di urgenza e di assenza del medico, la digito-pressione è inoltre un metodo pratico e semplice che aiuta a calmare i primi dolori; mentre in caso di malattie croniche di lunga durata può essere utilizzata in maniera complementare ad altri trattamenti dei quali in genere incrementa l'efficacia, agendo sull'equilibrio fisiologico del paziente. L'auricolo-terapia è un'altra tecnica ancora poco conosciuta in Italia ma che si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo. Essa si avvale ai fini diagnostici e terapeutici dell'ispezione e della palpazione del padiglione auricolare utilizzando a questo scopo le “mappe” approfondite negli anni '70 del secolo scorso dalla scuola del francese Paul Nogier. Sia la digito-pressione che l' auricolo-terapia, andando ad affiancare tecniche maggiormente conosciute come l'agopuntura, la moxibustione, la coppettazione, la fitoterapia tradizionale e le varie discipline di “igiene di vita” (dietetica, qi gong, etc.) sono pertanto entrate stabilmente nell'arsenale terapeutico di numerosi ospedali “integrati” come quello di Pitignano in Toscana che organizzano anche corsi ad hoc per istruire i pazienti alle varie tecniche di autotrattamento.
Il corso che propongo è articolato in 7 seminari teorico-pratici:
1) Storia delle tecniche di digito-pressione su punti di agopuntura e di auricolo digitopressione.
2) I 12 meridiani energetici nella medicina tradizionale cinese e le mappe auricolari di Nogier.
3) Digito-pressione ed auricolo-terapia nei disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico.
4) Digito-pressione ed auricolo-terapia nei disturbi psichici, nelle cefalee, nell'insonnia e nelle dipendenze (tabagismo, alcolismo, etc).
5) Digito-pressione ed auricolo-terapia nei disturbi del comportamento alimentare.
6) Digito-pressione ed auricolo-terapia nei disturbi ginecologici e dell’apparato riproduttivo.
7) Digito-pressione ed auricolo-terapia nelle patologie degenerative osteo-articolari.
(Dottor Enrico Giani)



"Il Tuffatore" vi aspetta alla Tenuta Iumara a Omignano (SA)



“Ancor più sento di vivere pienamente ed in armonia con me stesso solo quando, libero e solitario, dall’alto di una rupe, decido di attraversare il confine tra i due regni più grandi, concessi dagli Dei a noi mortali. Terra ed Acqua. Te lo ripeto, amico mio. Io sono Neos. Io sono il Tuffatore.”
Cosa vuole raccontarci “il Tuffatore”? In un romanzo storico affascinante e avvincente, le vicende del protagonista della più celebre tomba dell’antichità.

SABATO 18 MAGGIO
ORE 20:00

Tenuta “IUMARA”
www.iumara.it
Via Pioppo 1 - Omignano (Sa)
Info: 335 65 27 244
Presentazione
NEOΣ
Il Tuffatore
di MASSIMO MANGIOLA
Edizioni “L’ArgoLibro”

Lettura di brani scelti a cura di
BIANCAROSA DI RUOCCO

Presenta
MILENA ESPOSITO

Qui la pagina on line dedicata all'opera

INGRESSO LIBERO




Il Maggio dei Libri 2019:
leggere fa crescere!

A Castellabate "Riflettere le fiabe"



Comune di Castellabate
Arte al Castello
RIFLETTERE LE FIABE

Inaugurazione
GIOVEDÌ 16 MAGGIO – ORE 18:00
Castello dell’Abate
Centro storico di Castellabate (SA)

Ideazione e direzione artistica:
MARISA RUSSO

Intervento di
GENNARO GUIDA
Scrittore di fiabe

Espongono gli artisti:
TERESA BISOGNO
NICOLA D’AGOSTINO
VITTORIA DONADIO
ROMEO LEMBO
RITA LEPORE
ENZO MAROTTA
MARIA ROSARIA VERRONE
DANIELA VITOLO
YVONNE ZELLWEGER

Presiedono:
COSTABILE SPINELLI
Sindaco
LUISA MAIURI
Assessore alla Cultura

Con il coinvolgimento di allievi
dell’Istituto Comprensivo di Castellabate
e della Ludoteca “Fata Dodò”
di DORIANA CHIRICO

Madrina della manifestazione:
ASSUNTA NIGLIO
Consigliere comunale
Delegata all’Associazionismo



venerdì 10 maggio 2019

Gennaro Guida a Nocera Superiore



Mercoledì 15 maggio – Ore 10:30
Area Polifunzionale “Marco Polo
1° Circolo Didattico
Via V. Russo
Nocera Superiore (SA)

Lo scrittore Gennaro Guida sarà tra i relatori del
12° Convegno
“L’Arte incontra la Fede”
Narrare per Immagini
Visitare
“Tu visiti e disseti la terra”
(Salmo, 65)

Gennaro Guida parlerà del suo libro
CENTO PAROLE
Edizioni “L’ArgoLibro”

Cliccate sull’immagine
per tutte le info sull’incontro.




mercoledì 8 maggio 2019

"Tutti i nomi di un padre": Nicola Vacca a Crotone



Presentazione
SABATO 11 MAGGIO – ORE 18:30
Società Dante Alighieri
3 Vico Caloiro, Crotone
Info: 0962 905784

Presentazione
TUTTI I NOMI DI UN PADRE
di Nicola Vacca
Edizioni “L’ArgoLibro”

Con gli interventi di
Ginetta Rotondo
e
Domenico Frontera

Primo appuntamento con la mini-rassegna dedicata a “L’ArgoLibro”,
casa editrice e libreria indipendente.
Sarà presentata la raccolta “Tutti i nomi di un padre” di Nicola Vacca: una poesia potente e coraggiosa che cerca di rispondere al lutto più profondo, la perdita dei genitori.