venerdì 19 luglio 2019

"Le mie sirene" alla Fondazione Alario



SABATO 20 LUGLIO – ORE 20:00
Fondazione Alario
Viale Parmenide - fraz. Marina
Ascea (SA)

PRESENTAZIONE
LE MIE SIRENE…
…e del Cilento fino a Stromboli
Romanzo di
FRANCESCO D’ANGIOLILLO
(Il Cantore del Mare)
Edizioni “L’ArgoLibro”

“Ci sono sirene in fondo al mare,
in fondo agli occhi e in fondo al cuore.”
(Jean Lorrain)


Presenta:
Rosalia Tancredi

Relatrice:
Milena Esposito

Letture a cura di:
Maria Pia Giordano

Interventi Musicali:
Fabio Schiavo
Pianoforte

Antonio Maiuri
Chitarra


martedì 16 luglio 2019

A Cannalonga vi aspettano le "Notti di mezza estate"!



NOTTI
DI
MEZZA ESTATE
A luglio tre appuntamenti imperdibili a
Cannalonga (Salerno)
a cura di Nello Amato

VENERDÌ 19 – ORE 19:00
IN BILICO SUL MONDO
Le poesie di Vincenzo Rocciolo
Edizioni “L’ArgoLibro”
Mostra fotografica
“GENTE DI CANNALONGA”
e concerto con chitarra classica.
Insieme all’autore, interverranno:
ANGELA D’ANGELO
MARIA ROSARIA VERRONE
NADIA PARLANTE

SABATO 20 – ORE 19:00
SCANZONATE CONCETTERIE
di Concetta Vermiglio
Edizioni “L’ArgoLibro”
“Party Book” con l’autrice e
con il gruppo musicale dei
"DONNALUNA"

DOMENICA 21 – ORE 19:00
Mostra Personale dell’artista
Yvonne Zellweger:
SURREALISMO EMPIRICO E
I PAESAGGI DEL CILENTO
Ore 21:00
Musica itinerante a cura dei Giovani di Cannalonga
con spettacolo finale nella Piazzetta di S. Onofrio.

Nel corso delle tre serate sarà possibile visitare la riproduzione di una casa rurale antica e ascoltare racconti riguardanti l’ex Via di S. Onofrio.


lunedì 15 luglio 2019

Doppio appuntamento con Emily e Alda



 
A luglio due appuntamenti con gli splendidi saggi di Milena Esposito e Ivana Leone dedicati alle grandissime Emily Dickinson e Alda Merini.
Entrambe le opere sono edite dalle Edizioni “L’ARGOLIBRO”.
Cliccate sui titoli per aprire le pagine corrispondenti:
 

 
Ivana Leone
 

Milena Esposito
 
Mercoledì 17 luglio – Ore 21:00
“ARTE CASA” dei Fratelli Chiacchiaro
Piazza XX Settembre, 7
Roccadaspide (SA)
A seguire:
"Il bozzolo bianco"
Monologo con Biancarosa Di Ruocco
 
Al termine:
buffet con degustazione di Vini Cardosa.
Venerdì 26 luglio – Ore 20:30
DOMUS CLELIA
Area Archeologica – Paestum (SA)
Intervento musicale di
Mico Argirò

A seguire:
"Il bozzolo bianco"
Monologo con Biancarosa Di Ruocco
 

 
Vi aspettiamo e…
passate parola!
Ingresso libero.

 

martedì 9 luglio 2019

Le news estive nel nuovo Segnalibro ;-)






(clicca sulle immagini per ingrandirle)

Vuoi partecipare al Segnalibro?
Clicca qui per tutte le informazioni!
Condividi la tua arte!

Luglio: primo mese “davvero” estivo… d’un’estate decisamente torrida.
Il nuovo Segnalibro vi offre:

- il disegno originale di Maria Rosaria Verrone;

- informazioni sulla cerimonia di premiazione della Nona edizione del Concorso nazionale per poesie brevi “KERAMOS” ;

- le poesie di Emily Dickinson e Roberto Piumini;

- le recensioni della raccolta di poesie “Parole d’amore in poesia” di Nicola Umberto, Martin e Michael Messina, e del romanzo “La Violinista” di Elisabetta Mattioli;

- la recensione di Giuseppe Salzano per la rubrica “Leggendo…”;

- spazio dedicato alle pubblicazioni de L’ArgoLibro «Dioon» di Sandra Ludovici (qui la pagina dedicata) e l’Antologia “Il Risveglio del Mattino – Racconti e poesie sul sogno” (qui la pagina dedicata);

- informazioni sugli appuntamenti di luglio presso la Libreria indipendente “L’ArgoLibro” ad Agropoli (Salerno) e in altri luoghi in provincia di Salerno;

- e ancora news, aforismi, curiosità...

giovedì 4 luglio 2019

KERAMOS 2019: i vincitori!





Grazie a tutte le autrici e a tutti gli autori che hanno partecipato alla Nona edizione del Concorso Nazionale per poesie brevi “KERAMOS”!
Anche quest’anno sono stati moltissimi gli elaborati di grande qualità giunti in redazione.
La giuria, come sempre in forma anonima, ha decretato le dodici poesie vincitrici, che saranno riportate nel pannello in ceramica artigianale realizzato dal Maestro Antonio Guida e installato in modo permanente presso il Centro storico di Agropoli (Salerno).
Ecco le vincitrici e i vincitori (in ordine alfabetico):

Fabio Aloise
Iuvanita Bottiglieri
Carla Maria Casula
Federica Fiasca
Anna Rita Iusi
Maria Teresa Laudenzi
Elena Musso
Giulio Palmieri
Fiorella Rega
Michele Savino
Laura Vargiu
Paolo Zanelli

Complimenti vivissimi!
La cerimonia di premiazione si terrà domenica 28 luglio alle ore 10:30 presso il Castello medievale di Agropoli (SA).
Fin da ora siete tutti invitati: i vincitori ma anche tutti gli altri artisti che hanno impreziosito con i propri versi questa edizione del concorso. Tutti i presenti leggeranno la propria poesia.
Vi aspettiamo e… passate parola!
Lo Staff de “Gli Occhi di Argo” e “L’ArgoLibro”

lunedì 1 luglio 2019

Sandra Ludovici - DIOON (D'un cuore a folle)




Autrice: Sandra Ludovici
Titolo: DIOON (D’un cuore a folle)
Editore: L’ArgoLibro

Collana: La Piuma del Poeta
Anno di pubblicazione: 2019
Numero pagine: 68
Copertina: in cartoncino, sovraccoperta a colori con alette
Formato: 16x24
Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Codice ISBN 978-88-94907-64-3
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 
Per contattare l’autrice: sludovici99@gmail.com

PRIMO CLASSIFICATO AL 4° PREMIO INTERNAZIONALE “SALVATORE QUASIMODO”

La poesia di Sandra Ludovici viene perennemente sostenuta da una forza creatrice che non conosce soste né i prosciugamenti dei tempi  aridi. Il fiume principale viene incessantemente alimentato da mille e mille rivoli che confluiscono in esso, attratti come “invincibile calamita” verso una forza antica, personale e collettiva al tempo stesso: la forza feconda e ri-generatrice dell’arte.
L’arte (solo l’arte!) riesce a riproporre l’essenziale con modalità sempre nuove, sa parlare ai nostri cuori e alla nostra mente con parole che riflettono i tempi che viviamo. È una rielaborazione che non conosce requie, ma non si impone con la forza, né grida, né pretende attenzione. L’arte ha voce piena, estremamente ricca, ma non può parlare a chi sceglie di non ascoltare. Chi, invece, è “antenna attiva”, riesce a notare la differenza tra un prima e un dopo: prima dell’accostamento alla parola scritta (in questo caso) e dopo averla letta, e, in un certo senso, fatta propria. Si aprono nuovi scenari davanti agli occhi, ciò che sembrava già assodato viene visto con occhi nuovi.
Sandra Ludovici possiede una straordinaria forza rigeneratrice che si affina ad ogni nuova raccolta che ci regala: tantissime perle dalle infinite sfumature colorate, a mostrarci continuamente che ogni evento – dal più doloroso al più gioioso – può essere fonte di insegnamento, se non lo si attraversa limitandosi a subirlo. Leggete le poesie di questa grande artista, vi accorgerete di come l’arte riesca a farci andare oltre un approccio passivo alla vita.  

venerdì 28 giugno 2019

"I colori e l'abisso" di Elena Vilkov a "L'ARGOLIBRO"



Rassegna
“A TESTA ALTA”

Sabato 29 giugno - Ore 18 e 30
Inaugurazione della Mostra personale di
Elena Vilkov:
"Gli inesplorabili colori dell'abisso"

Se dagli occhi viene l’immagine, dagli occhi deve venire l'inesplorabile?
Quali sono gli inesplorabili colori dell'abisso? Se l'abisso è andare oltre il fondo, cosa ci costringe a vedere con i nostri occhi l'aldilà del fondo? Insinuare dubbi sul reale tramite la rappresentazione del reale stesso, non avvicina il reale per interpretarlo, né per dipingerlo, ma per enfatizzare il Mistero. Per Elena Vilkov, l'occasione di questa mostra serve a spiazzare chi osserva, minare la fiducia nella realtà, perché la realtà non è reale come sembra, la realtà, ripresa nella sua forma più artistica, diventa una metamorfosi, una negazione della realtà stessa, un abisso. Una fusione del mondo marino ed umano trova nuovi colori e si modifica come il battito delle ciglia o lo strizzare degli occhi. Gli occhi, soprattutto gli occhi, dalle opere di Elena Vilkov comunicano e creano l'abisso che temiamo di esplorare.
(Milena Esposito)

"L'ARGOLIBRO" è libreria indipendente, casa editrice, eventi artistici e culturali.
Siamo ad Agropoli (SA) in Viale Lazio 16
(zona sud, adiacente Via Salvo D'Acquisto, nei pressi del Centro per l'Impiego).
Infoline: 3395876415

Ingresso libero.