giovedì 19 luglio 2018

Una nuova serata speciale a "Il Giardino delle Cherubine" ad Agropoli




- “Avite visto che s’appresenta a ‘o triato?: “Tutte li femmene de Pulecenella”… Pulecenella! Nu vèro arrubbacore!
- Eh, proprio: nu vero sangiuvanne!
- Ma qua’ sangiuvanne e santantuono! Don Giuvanne! Don Giuvanne, se dice!

IL GIARDINO DELLE CHERUBINE
Residenza privata – Agropoli (SA)

DOMENICA 5 AGOSTO – ORE 20:00
Tutte li Femmene de
Pulecenella
di e con
Lucia Stefanelli Cervelli

Cena Spettacolo
Solo per i soci – Prenotazione obbligatoria

Già docente di Lettere e Filosofia, Lucia Stefanelli Cervelli è scrittrice, poetessa, regista e sociologa della Comunicazione scenica.
Fonda nel 1990, col regista G. Spataro, l’Ass. di Cultura Teatrale “L’ASCOLTO”, per un Teatro di Parola d’impronta mitteleuropea.
Ha pubblicato, tra l’altro, le sillogi “Alla falda d’abisso”, “Radici d’acqua”, “Fuori di persona”; la raccolta di racconti satirici “L’occhio strabico”; “Teatro”.

Tessera Socio annuale “Associazione Gli Occhi di Argo”: Euro 7,00
Costo Spettacolo e cena: Euro 18,00

Per qualsiasi info:
3292037317


Tra le "pezze" e i "pezzi" di Valeria de Rienzo



SABATO 21 LUGLIO ORE 19:00

Rassegna “A TESTA ALTA
Mostra personale
PEZZE E PEZZI
di Valeria de Rienzo

Opere sorprendenti che vedono l’utilizzo di molteplici materiali e lo sviluppo di idee particolarmente originali.
Vi aspettiamo all’inaugurazione insieme all’artista per parlare di idee, di tecniche e di molto altro.


Il mondo non è stato creato una volta,
ma tutte le volte che è sopravvenuto
un artista originale.
(Marcel Proust)

Libreria indipendente
L’ARGOLIBRO
Viale Lazio, 16
(zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto,
nei pressi del Centro per l’Impiego)
Agropoli (SA)


Torchiara (SA): il Salotto delle Storie dal 31 agosto al 2 settembre



Scadono il 20 agosto i termini per l’invio di racconti per il concorso “Common People” che si terrà, come ogni anno, in occasione di storyRIDERS.
Anche quest’anno Torchiara, nel cuore del Cilento, è pronto a trasformarsi dal 31 agosto al 2 settembre nel Paese delle storie, con la quarta edizione della rassegna culturale storyRIDERS. Giornalisti, scrittori, uomini di cultura si daranno appuntamento nei magnifici palazzi del centro storico del paese per confrontarsi e raccontare al pubblico le loro storie, in una sorta di salotto letterario.
Sull’onda del successo riscontrato, anche quest’anno sarà proposto “Common People”, il concorso letterario riservato agli aspiranti scrittori e fotografi. La scadenza per partecipare è fissata al 20 agosto. Possono prendere parte al concorso tutti i cittadini europei maggiorenni che dovranno inviare un elaborato che racconti una storia: un testo scritto della lunghezza massima di 5 cartelle o una fotografia di un luogo, di un oggetto o di una situazione, legata al Cilento o all’attualità o al tema dell’energia “Ieri, oggi, domani”. Gli interessati dovranno inviare il racconto o la foto a info@storyriders.it.
Per tutti i dettagli e il regolamento del concorso è possibile consultare il sito ufficiale della manifestazione; www.storyriders.it (link diretto al bando di concorso: http://www.storyriders.it/regolamento-common-people/).
La premiazione, prevista per la sera del 2 settembre in piazza Torre, verrà coordinata dalla presentatrice Nunzia Schiavone e vedrà la partecipazione dell’Assessore alla cultura del Comune di Torchiara Gennaro Guida e della Presidente della commissione giudicatrice Milena Esposito di “L’ArgoLibro”.
La kermesse culturale è organizzata dall’associazione “Ergo South”, in collaborazione con il Comune di Torchiara e la Pro Loco di Torchiara.
Antonio Vuolo
Ufficio Stampa storyRIDERS


sabato 14 luglio 2018

Una splendida serata all'Arena del Mare a Capaccio-Paestum


Serata memorabile, ieri sera, venerdì, all'Arena del Mare di Capaccio-Paestum, dove sono stati premiati i migliori cortometraggi riguardanti i temi della legalità e della sicurezza.
Regina indiscussa della serata è stata senza dubbio il giovanissimo Soprano Maria Pia Garofalo, che ha emozionato per l'ennesima volta il grande pubblico presente in Arena con la sua meravigliosa voce.
Voce senza dubbio dotata naturalmente di una tecnica ferrea e precisa, e dai legati morbidi e vigorosi come si è potuto evincere dall'aria del "Gianni Schicchi" di Puccini  "Oh mio babbino caro".
Un temperamento vocale dai richiami valchirici, e che arriva diritto al cuore come un diamante prezioso per la sua giovanissima età.
Ad accompagnarla al pianoforte un'altra grande figura del panorama musicale italiano, il Maestro Maria Rosaria Iuliano, eccellente pianista.
La serata si è conclusa nel migliore dei modi, sotto un cielo che ha fatto da sfondo al meraviglioso evento.

giovedì 12 luglio 2018

"KERAMOS": gli Attestati di Merito



Quest’anno l’Associazione “Gli Occhi di Argo” e l’associazione “Paolo Serra” hanno deciso di segnalare con un Attestato di Merito quattro autrici e autori, ecco i nomi e le motivazioni:

- Rosa Amatucci: “Il sindaco pescatore / Fisherman mayor” – Dedicata ad Angelo Vassallo, il sindaco pescatore, perché chi vive nel ricordo non va mai via per sempre, ma resta simbolo di eroico agire.

- Pietro Pio Annunziata: “A mia sorella” – La dolcezza dell’affetto fraterno, vincolo d’amore eterno.

- Angela D’Angelo: “Mediterraneo” – Per averci saputo far sentire nella brezza del nostro mare il sapore della speranza.

- Marilina Frasci: “Un quadro” – Poetessa dai tratti lievi e sognanti, che avvolgono il mistero della vita.

Ringraziamo loro ma, ancora, anche tutti gli altri partecipanti al Premio “KERAMOS” di quest’anno.
Rinnoviamo l’invito ad essere presenti alla manifestazione finale di sabato 28 luglio presso il Castello medievale di Agropoli (Salerno).

lunedì 9 luglio 2018

Maria Pia Garofalo all'Arena del Mare di Capaccio-Paestum



Maria Pia Garofalo, una delle perle del Cilento, sarà tra gli ospiti d'onore all'Arena del Mare di Capaccio-Paestum, nell’evento sulla legalità, con altri personaggi illustri,  il 13 luglio 2018 alle ore 21:00. Sarà accompagnata al pianoforte dal maestro Maria Rosaria Iuliano.
Già in passato  è stata protagonista della copertina del famoso romanzo di Ermanno Crescenzi “Il muto grido dell’amore”, Edizioni “L’ArgoLibro” (qui trovate la pagina dedicata), copertina che ha incantato i lettori per il suo sguardo magnetico e profondo.
Sin da bambina Maria Pia si è distinta per le sue incredibili doti vocali ma soprattutto per il suo amore per l’opera. Allieva del Maestro Irene Tortora al Conservatorio di Salerno, appena ventenne ha vinto uno dei concorsi più importanti d’Italia, il Concorso Internazionale “Umberto Giordano” di Foggia, unico concorso al mondo dedicato al grande compositore.
Vivace, giovane e bella, Maria Pia Garofalo debutta a soli 19 anni in un ruolo “tutto bollicine”, ovvero Adina nel “L'Elisir d’amore” di Gaetano Donizetti.
Nelle ultime settimane l’abbiamo ascoltata nella sua meravigliosa Donna Elvira dal “Don Giovanni” di Mozart a Palazzo Zevallos di Napoli e attendiamo con ansia venerdì sera, quando il programma non ancora svelato riserverà molte sorprese, tra cui una delle arie più belle e commoventi del “Gianni Schicchi”  di Giacomo Puccini, “Oh mio babbino caro”.



sabato 7 luglio 2018

Concorso Nazionale "KERAMOS": ecco i vincitori!





Buon sabato a tutte/i!

Ringraziamo di tutto cuore tutte le autrici e tutti gli autori che hanno dato vita all’Ottava edizione del Concorso Nazionale per Poesie Brevi “KERAMOS”, organizzato dall’Associazione Artistico-letteraria “Gli Occhi di Argo” in collaborazione con l’Associazione culturale “Paolo Serra” e il Centro d’Arte “Guida” di Antonio Guida. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Agropoli.

Di seguito potete leggere i nomi delle autrici e degli autori vincitori. Ringraziamo il lavoro fatto dai tanti giurati che da tutt’Italia hanno dato il proprio prezioso contributo alla scelta, sempre difficile.
Riportiamo i nomi in ordine alfabetico: si tratta di dodici vincitori a pari merito perché, come da regolamento, i dodici componimenti saranno riportati sul pannello artistico di ceramica realizzato appositamente dal ceramista Antonio Guida.

Barigazzi Enrico
Carrato Ernestina
Casula Carla Maria
Consoli Angelo Maria
Del Villano Melina
De Muro Iana
Ferrari Therry
Giudice Giuseppina
Lerro Menotti
Manca Sandra
Massari Raffaella
Orefice Carmela

Quest’anno l’organizzazione del Premio ha optato per una doppia giuria, dato il numero molto elevato di poesie finaliste. Nei prossimi giorni riporteremo anche i nomi di autrici e autori che hanno ricevuto una Menzione di merito, l’intento è quello di far conoscere pure le poesie che per motivi di spazio non potevano essere riportate su ceramica.

La cerimonia finale di premiazione si terrà sabato 28 luglio presso il Castello medievale di Agropoli. Questo il programma:
- ore 19:30  Cerimonia di affissione del pannello in ceramica presso il Belvedere di Via Carmine Rossi (adiacente al castello);
- ore 20:30  Cerimonia di premiazione del Premio “KERAMOS”.
Si tratta, naturalmente, del programma di massima, nei prossimi giorni invieremo altre e-mail informandovi sui vari particolari.
Speriamo che tutti voi possiate essere presenti per condividere l’importanza di questo momento.

Potete richiederci qualsiasi informazione anche a questo indirizzo e-mail o telefonando ai seguenti numeri: 3395876415 – 3292037317.
Alle prossime news!
Lo Staff