mercoledì 15 gennaio 2020

Gennaio: conferme e novità per il Segnalibro!






(clicca sulle immagini per ingrandirle)

Vuoi partecipare al Segnalibro?
Clicca qui per tutte le informazioni!
Condividi la tua arte!

Anno nuovo: importanti novità e solide conferme per tutta l’attività de “L’ArgoLibro” e anche per l’iniziativa del Segnalibro.
Che il 2020 possa essere un anno ricco di nuove consapevolezze per tutti noi!

Questo mese il Segnalibro vi offre:

- il disegno originale di Helga Freimanner;

- informazioni per partecipare a “I 2Mila Segnalibri” con poesie, racconti brevi e recensioni di proprie opere pubblicate (clicca qui);

- la poesia di Oreste Ferrari;

- la recensione di Giuseppe Salzano per la rubrica “Leggendo…” (qui il sito personale dell’autore);

- la recensione di Giulia Stefanini per la rubrica “La Tana dei Libri Sconosciuti” (qui il blog  dell'autrice): questo mese, spazio a “Se canti ti passa – È sempre amore” di Tommaso Mondelli, qui la scheda on line dedicata;

- un testo dell’artista Danila Oppio dedicato all’amico Tommaso Mondelli;

- spazio dedicato alle pubblicazioni de L’ArgoLibro «Gli occhi di Sedna» di Giuseppina De Marco e  la raccolta antologica «Maree» del Gruppo Letterario “Meteora”; clicca qui per visitare la sezione del blog dedicata alle nostre pubblicazioni – clicca sulle copertine per aprire la pagina corrispondente);

- notizie sull’inaugurazione della nuova sede della libreria indipendente “L’ArgoLibro”, che si sposta in una zona centrale di Agropoli (in Via Giuseppe Mazzini, 22). Infoline 3395876415;

…e ancora news, aforismi, curiosità!

L’ARGOLIBRO”: 
noi facciamo largo alle proposte
di qualità!

mercoledì 8 gennaio 2020

Maria Pia Garofalo vince anche il Premio “Biagio Pignataro”




Lunedì 6 gennaio la bravissima Maria Pia Garofalo, soprano campano ormai di fama internazionale già a soli 22 anni, ha incantato il pubblico presente al Teatro Diana di Nocera Inferiore per la Quarta Edizione del prestigioso Premio Lirico “Biagio Pignataro”, che l’ha vista vincitrice.
Maria Pia Garofalo ha deliziato e incantato i presenti con un’interpretazione magistrale della Violetta verdiana, personaggio da lei particolarmente amato.
Si apre nel migliore dei modi il 2020, per questa giovanissima artista che certamente continuerà sempre più a far parlare di sé.
Qui la pagina Facebook per seguirla.

lunedì 30 dicembre 2019

Autori Vari - MAREE




Autori Vari
Titolo: MAREE - Poesie
Editore: L’ArgoLibro
In copertina: dipinto di Giuseppe Duci
Anno di pubblicazione: 2019
Numero pagine: 200

Copertina: a colori, con alettoni
Formato: 16x24
Codice ISBN: 978-88-94907-73-5
Prezzo di copertina euro 15,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)   
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 
Per contattare «Meteora»: meteorapoesia@gmail.com fulviozanar@gmail.com

Fin dal 1991, il «Gruppo Letterario Meteora» di Palazzolo sull’Oglio (Brescia) accoglie amanti della scrittura che hanno sviluppato e continuano a sviluppare tantissime iniziative collettive nel bresciano ma anche in altre zone lombarde.
Negli anni, inoltre, sono state avviate collaborazioni con artisti e associazioni culturali di varie zone d’Italia, a testimonianza che la comune passione per l’arte può e deve essere occasione di incontro fecondo: l’artista che cresce, che nel tempo continua ad avere “qualcosa da dire” agli altri, è l’artista che presta autentica attenzione all’arte altrui ed è aperto alle contaminazioni. Questa stessa convinzione guida  anche l’operato della casa editrice «L’ArgoLibro»: da questa visione comune nasce «Maree», preziosa antologia che raccoglie i testi di dieci iscritti a «Meteora». Centocinquanta poesie che meritano tutta l’attenzione del lettore, perché si tratta di componimenti mai banali né scontati.
Chiara Innocenti, Mara David, Alessandra Bertelli, Moriac, Fulvio Fapanni, Mario Gravano, Alda Fortini, Ulrico Rondi, Sonia Malcisi e Jo Dallera ci accompagnano nel loro “mondo” di parole che sono sempre in grado di richiamare con efficacia sensazioni, emozioni ma anche riflessioni che appartengono a tutti noi. L’artista, quando è tale, sa dar voce a ciò che tutti proviamo, ma che non sappiamo definire fino in fondo perché solo l’arte, appunto, riesce dar forma all’“immateriale”.
«Maree» è un progetto poliedrico, ricco di sfaccettature, e certamente ha “molto da dire” a chi vive l’arte come irrinunciabile occasione di crescita.

«Dieci poeti con quindici poesie a testa, presentano una vera e propria antologia su tema libero. se da una parte quattro libri in ventotto anni di vita del gruppo possono sembrare pochi, in realtà le pubblicazioni sotto forma di opuscoli, volantini e recentemente segnalibri sono state numerose.
Il nostro gruppo s’incontra regolarmente per leggere le proprie composizioni, progettare letture pubbliche e diffondere il linguaggio poetico. Il titolo “Maree” è stato suggerito dai membri del gruppo per le sue analogie con la poesia: l’essenzialità, l’ispirazione che “sale e scende” dal nostro animo, la mutevolezza della vita e delle nostre esperienze secondo il ritmo della natura e dell’imprevedibilità.
il poeta accarezza ogni sponda del proprio vissuto: per questo diventa voce del cammino di ogni essere umano, attraverso emozioni, spunti di riflessione, simboli che stimolano la capacità percettiva.»
Sonia Malcisi e Fulvio Fapanni

Per contattare «Meteora»:


venerdì 27 dicembre 2019

Giuseppina De Marco - Gli occhi di Sedna




Autrice: Giuseppina De Marco
Titolo: Gli occhi di Sedna
Editore: L’ArgoLibro
Anno di pubblicazione: 2019
Numero pagine: 88
In copertina e nelle pagine interne: illustrazioni di Rosangela Di Marco
Progetto grafico di Cristina Di Marco
Formato: 12x21
Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Codice ISBN 978-88-94907-76-6
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 
Per contattare l’autrice: dedimar@alice.it 

Dopo la raccolta di poesie e di un racconto breve «La voce dei gabbiani» dello scorso anno (qui la pagina dedicata), Giuseppina De Marco si cimenta con un lungo racconto particolarmente originale e coinvolgente. Il tema è molto dibattuto, negli ultimi anni – il problema sempre più grave dell’inquinamento in tutte le sue forme – ma troppo spesso viene presentato in modo banale, superficiale, di conseguenza non efficace.
Abbiamo invece bisogno di un coinvolgimento “totale”, perché nei prossimi decenni non basterà “mettere una pezza qua e là”, ma occorrerà cambiare drasticamente stile di vita.
In una situazione così drammatica, l’arte può aiutare? Sicuramente sì, quanto meno a far rendere conto “profondamente” della situazione, che poi è il primo e fondamentale passo da compiere. Se non c’è vera consapevolezza, non c’è la necessaria energia per “spingere” in nuove direzioni.
«Gli occhi di Sedna» ci offre una visione d’insieme proiettata nel passato, nel presente e nel futuro, con più salti temporali, con scenari anche inquietanti del tutto verosimili. Grazie alla bravura dell’autrice, possiamo “toccare con mano” i rischi catastrofici che ci attendono (anzi, più che di rischi è ormai il caso di parlare di certezze) se continueremo a vivere con stupida ottusità.
Questo lungo racconto ci scuote dalla prima all’ultima pagina, con rimandi e focalizzazioni che si alternano e si completano, in un certo senso, nonostante un “dinamismo temporale” molto spinto. Giuseppina De Marco, forte di una visione d’insieme molto sentita e molto chiara ai suoi occhi, sa porgere al lettore il messaggio ecologico con tatto ma anche con tutta la necessaria franchezza. 

martedì 24 dicembre 2019

Giuseppe Battaglia - Sotto una montagna di carte





Autore: Giuseppe Battaglia
Titolo: Sotto una montagna di carte
Editore: L’ArgoLibro
Prefazione di Geraldine Meyer
Postfazione di Donato Di Poce
Collana “Agorà” curata da Nicola Vacca
In copertina: fotografia di Rino Scarpa (www.rinoscarpa.myportfolio.com)
Anno di pubblicazione: 2019
ISBN 978-88-94907-79-7
Numero pagine: 90

Formato: 13x20
Prezzo di copertina euro 14,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autore: 
 giuseppebattaglia53@gmail.com
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Dopo la splendida raccolta «Rumore del tempo nella memoria» (qui la pagina dedicata), Giuseppe Battaglia inaugura la nuova collana di poesia diretta, per “L’ArgoLibro”, da Nicola Vacca. Lasciamo proprio al curatore la parola per introdurla: «La poesia ha una sua urgenza. Agorà ne racconterà tutte le sfumature entrando nel vivo delle questioni letterarie e umane. Perché la poesia prima di tutto è il modo di essere qui e ora.»
«Sotto una montagna di carta» è poesia profonda, dura, che fa barcollare le malferme certezze di una quotidianità che non sa o non vuole guardare oltre le banalità dell’apparenza. Ben lo sottolinea, nella sua introduzione, Geraldine Meyer: «È una poesia, quella di Giuseppe Battaglia, che a volte ci chiede di considerare le cose da punti di vista altri rispetto alla consuetudine dell’osservare.»
Nella sua postfazione, Donato Di Poce legge la poesia di Battaglia alla luce di tre “grandi” che certamente «hanno lasciato un’impronta indelebile nel nostro autore»: Prevert, Dostoevskij e Hesse.
Illuminati anche da questi preziosi saggi che aprono e chiudono il libro, possiamo inoltrarci nella complessità di una scrittura molto “sintetica”, sul foglio, e anche per questo motivo percepiamo immediatamente la grande forza emanata dalla singola parola, dal singolo verso.
La collana «Agorà», grazie a Giuseppe Battaglia, esordisce nel migliore dei modi.

lunedì 23 dicembre 2019

Autori Vari - Le Pagine del Natale




Autori Vari

Titolo: Le Pagine del Natale
Editore: L’ArgoLibro
Anno di pubblicazione: 2019
Numero pagine: 172

Copertina: a colori
Formato: 15x23
Codice ISBN: 978-88-94907-77-3
Prezzo di copertina euro 14,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)   
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Anche quest’anno, per il terzo anno consecutivo, la casa editrice “L’ArgoLibro” e l’Associazione Artistico-letteraria “Gli Occhi di Argo” hanno realizzato l’Antologia che, attraverso poesie e racconti, offre ai lettori un’ “idea del Natale” al di là delle banalizzazioni e superficialità. Sono sempre più gli artisti partecipanti da tutt’Italia, e come sempre la scelta degli elaborati vincitori è stata fatta da un’apposita giuria.
Ecco i nomi delle autrici e degli autori inseriti ne “Le Pagine del Natale – Edizione 2019”:
Catia Angelotti, Lucia Arecchio, Paolo Arigotti, Solidea Basso, Eleonora Bellini, Silva Benetollo, Sara Beniamini, Davide Benincasa, Patrizia Callegari, Debora Calomino, Marco Camilletti, Cristina Camplone, Celestina Carofiglio, Ernestina Carrato, Sara Carvone, Mariavittoria Castrogiovanni, Melissa Ceccon, Beatrice Ceci, Piera Maria Chessa, Diego Cocco, Silvia Collalti, Monica Consolaro, Elena Consolini, Patrizia Cozzolino, Cri Cube, Angelica D’Addario, Giulia De Caprio, Sabrina De Lia, Valentina Deriu, Luigi Di Mieri, Cristoforo De Vivo, Francesca Deva, Anna Maria Ferrari, Marica Fiordelisi, Monica Fiorentino, Barbara Forte, Cesare Francese, Tecla Frattini, Jennifer Gallo, Carla Gatto, Carmela Genduso, Giovanna Giordani, Eufemia Griffo, Francesco Saverio Lepore, Maria Luisa Limongelli, Sandra Ludovici, Patricia Luongo, Cinzia Mainini, Valentina Mandraccio, Giovanni Marino, Gianni Martinetti, Elisabetta Mattioli, Stefania Mazzetto, Elena Medici, Pasqua Mevi, Ludovica Micolonghi, Andrea Moretti, Alessandro Mosca, Diana Moscatelli, Concetta Maria Negretti, Antonio Nicolò, Maria Grazia Nocera, Carla Oddo, Danila Oppio, Giulio Palmieri, Rosaria Carmela Pappone, Alina Pedruzzi, Corrado Pericolo, Maria Luisa Perrotta, Alessia Piemonte, Agnese Pisciavino, Claudia Pompei, Simona Probo, Niccolò Ratto, Fiorella Rega, Carmela Ricciardi, Enrico Rinaldo, Roberta Rocchetti, Filomena Santoro, Francesca Santucci, Silvia Schenone, Giovanni Maria Scupola, Micol Sereno Regis, Maria Cristina Sermanni, Fabrizio Signorato, Barbara Stangalini, Claudia Tinelli, Roberto Traverso, Paola Tozzi, Giulia Trevisi, Laura Vargiu, Paola Verga, Filomena Zamboli, Paolo Zanelli, Luciana Zuccaro.
Tantissimi “artisti della penna” hanno sviluppato idee originali, offerto versi toccanti, tratteggiato emozioni che “il miracolo" del Natale esalta ma che potrebbero essere patrimonio comune tutti i giorni dell’anno, non solo in questo particolare periodo.
Leggendo una preziosa antologia come “Le Pagine del Natale” ci si rende concretamente conto di quanto l’arte possa fare per migliorare la vita di tutti noi, facendoci andare oltre le apparenze e i trambusti di una società troppo spesso frettolosa. L’invito è quello di fermarsi e gustarsi ogni singola pagina, ogni singola frase, ogni singolo verso di queste “Pagine” speciali quanto lo è il Natale.

Si vestì, col meglio che aveva, e uscì per la via. La gente si riversava fuori, com’egli l’aveva vista con lo Spirito del Natale presente. Camminando con le mani dietro, Scrooge guardava a tutti con un sorriso di soddisfazione. Era così allegro, così irresistibile nella sua allegria, che tre o quattro capi ameni lo salutarono: “Buon giorno, signore! Buon Natale!” E Scrooge affermò spesso in seguito che di tutti i suoni giocondi uditi in vita sua, i più giocondi, senz’altro, erano stati quelli.  (Charles Dickens)




mercoledì 11 dicembre 2019

A "L'ARGOLIBRO" il nuovo romanzo di Giuseppe Salzano



SABATO 21 DICEMBRE
ORE 18:00

Presentazione
JEANNE
Un romanzo di
GIUSEPPE SALZANO
Edizioni “Il Saggio”

Letture a cura di
BIANCAROSA DI RUOCCO

Tra le strade di un’affascinante Matera,
si snodano le storie dei protagonisti
del nuovo, appassionante romanzo 
di Giuseppe Salzano.

Vi aspettiamo SABATO 21 DICEMBRE ALLE ORE 18:00.
Ingresso libero.

EVENTI DI DICEMBRE A “L’ARGOLIBRO”:
partecipa anche tu!

Siamo ad Agropoli (SA)
in Viale Lazio 16
(Zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto,
nei pressi del Centro per l’Impiego, accanto a “Ricambi Iannuzzi” e a “Mani di fata”).
Infoline: 3395876415

“A Natale regalati e regala libri, 
regalati e regala emozioni che durano nel tempo.”

“L’ARGOLIBRO”: tutta un’altra libreria!