martedì 30 luglio 2019

"Trasìti" a Stella Cilento, CÙNTARÌA 2019 vi aspetta!



CÙNTARÌA 2019
“Cunti”, teatro, libri, marionette, musica, letture, “magie”, balli, incontri…
e tanto, tanto altro ancora!
All’insegna della sorpresa, del piacevole divertimento,
dell’incontro reale, concreto.


Trasìti!
Comune di
STELLA CILENTO
DALL’1 AL 4 AGOSTO
A PARTIRE DALLE ORE 19:00

Anche “L’ArgoLibro” sarà presente con sei pubblicazioni da scoprire…
o riscoprire sotto una nuova luce.

GIOVEDÌ 1 AGOSTO
C’ERA UNA TORTA
Le Ricette Di Nonna Pina
A cura di Giusi e Annamaria Botti
Dalla “Nenna salata” alla “Ciauledda”, dal “Candorlì” alla “Pastiera di riso”, in questo libro troverete tantissime ricette dolci e salate di Giuseppina Volpe spiegate passo passo. Un patrimonio di inestimabile valore che va ben oltre la ricetta in sé.

VENERDÌ 2 AGOSTO
EMILY DICKINSON
IL SOGNO DEL DIAVOLO
di Milena Esposito
“Ha ragione Milena Esposito quando scrive che tutta la scrittura di Emily Dickinson dà origine a nuovi mondi. Attraverso la solitudine come donna e come poeta ha sviluppato una sensibilità rara che le ha donato chiaroveggenza e profezia.” (Dalla prefazione di Nicola Vacca)

CUCCIPANNEDDA E ALTRE FIABE CILENTANE
A cura di Fernando La Greca
Letture curate dall’attrice
Biancarosa Di Ruocco
“La trasfigurazione fantastica della narrazione fa sì che i paesi e gli ambienti cilentani descritti nelle fiabe si trasformino in paesi di fiaba abbarbicati sulle colline e sulle pendici dei monti, raccolti fra loro come in un presepe.” (Fernando La Greca)

SABATO 3 AGOSTO
LA COMPAGNIA DELLA TÈPA
di Francesca Schiavo Rappo
illustrazioni di
Un mondo tutto da scoprire, due “penne” che manifestano una bravura di grandissimo fascino.

CUCCIPANNEDDA E ALTRE FIABE CILENTANE
A cura di Fernando La Greca
Letture curate dall’attrice
Biancarosa Di Ruocco

DOMENICA 4 AGOSTO
CENTO PAROLE
di Gennaro Guida
Illustrazioni e  traduzioni di Rosa Cianciulli
“Se l’obiettivo è chiaro, CENTO PAROLE sono sufficienti per affrontare, nel gioco dei contenuti, temi importanti: amicizia, rispetto, amore, pace, avventura, impegno, giustizia, fantasia.” (Gennaro Guida).

LE MIE SIRENE
...E DEL CILENTO FINO A STROMBOLI
di Francesco D’Angiolillo
In questo romanzo piacevole e molto scorrevole, l’autore ci parla delle “sue” sirene, che accompagnano la quotidianità semplice e intensa dei protagonisti. In queste pagine possiamo cogliere tutta la validità di sentimenti che non tramontano, o che non dovrebbero tramontare.

Vorrei che tutti leggessero. Non per diventare letterati o poeti,
ma perché nessuno sia più schiavo.
(Gianni Rodari)



PROGRAMMA GENERALE
(Cliccate sull'immagine per ingrandirla)


Ad Agropoli riapre "Il Giardino delle Cherubine"!



Nella magica ora del tramonto…
Il Giardino delle Cherubine
(Residenza Privata, Agropoli)
ad agosto vi accoglie
per tre immancabili appuntamenti,
all’insegna della buona letteratura, della musica,
del teatro… e della piacevole compagnia.



MERCOLEDÌ 7 AGOSTO
ORE 19:30
Presentazione
SCANZONATE CONCETTERIE
Poesia cilentaliana
di CONCETTA VERMIGLIO
Edizioni “L’ArgoLibro”
Con la partecipazione di
ARADIA – Antonietta Di Sessa
(Arpa celtica)
ANGELO LOIA
(Voce e chitarra)
Partecipazione a pagamento
e solo su prenotazione.
Euro 20,00 +
Euro 7,00 Tessera Associazione
Nella quota sono inclusi
LIBRO, SPETTACOLO e…
“MARENNA A SARACHIELLI
CILENTANA” ;-)  



DOMENICA 18 AGOSTO
ORE 19:30
Presentazione
EMILY DICKINSON
Il Sogno del Diavolo
di MILENA ESPOSITO
Edizioni “L’ArgoLibro”
Una serata piacevole da trascorrere
in un luogo incantevole.
Con la partecipazione di
BIANCAROSA DI RUOCCO e
ARADIA – Antonietta Di Sessa
Partecipazione a pagamento
e solo su prenotazione.
Euro 25,00 + 7,00 Tessera Associazione.
Nella quota sono inclusi
LIBRO e BUFFET



DOMENICA 25 AGOSTO
ORE 19:30
Presentazione
LE MIE SIRENE
…e del Cilento fino a Stromboli
di FRANCESCO D’ANGIOLILLO
(“Il Cantore del Cilento”)
Edizioni “L’ArgoLibro”
Presentazione del romanzo
e Concerto dell’autore.
Partecipazione a pagamento
e solo su prenotazione.
Euro 20,00 + Euro 7,00 Tessera Associazione
Nella quota sono inclusi
LIBRO e CENA.

ATTENZIONE:
per chi prenota i tre appuntamenti,
un gradito omaggio!

Per qualsiasi informazione
e per prenotazioni:
3292037317 – largolibro@gmail.com  

L’ARGOLIBRO è…
TANTISSIME INIZIATIVE DI QUALITÀ!

lunedì 29 luglio 2019

"Cento Parole" di Gennaro Guida alla prestigiosa Rassegna "Libri Meridionali"



LIBRI MERIDIONALI
XXIX Fiera del Libro
Vetrina dell’Editoria del Sud
Ideata e curata dal
Professor Gennaro Malzone

Casa Santa Scolastica
via O. Pepi, 27 (accanto alla Caserma dei Carabinieri)
Santa Maria di Castellabate (SA)

VENERDÌ 2 AGOSTO ORE 21:00
PRESENTAZIONE
CENTO PAROLE
di Gennaro Guida
Edizioni “L’ArgoLibro”

Traduzioni e illustrazioni di
Rosa Cianciulli

“Racconti di CENTO PAROLE che invoglino il lettore a divertirsi leggendo.
Se l’obiettivo è chiaro, CENTO PAROLE sono sufficienti per affrontare, nel gioco dei contenuti, temi importanti: amicizia, rispetto, amore, pace, avventura, impegno, giustizia, fantasia.”
(L’Autore)

Insieme all’autore, cureranno la serata
Marisa Russo
e
Stefania Sarluca


Ingresso libero

giovedì 25 luglio 2019

Giuseppe Battaglia - Rumore del tempo nella memoria




Autore: Giuseppe Battaglia
Titolo: Rumore del tempo nella memoria
Editore: L’ArgoLibro
Prefazione di Nicola Vacca
In copertina e a pagina 25: fotografie di Rino Scarpa (www.rinoscarpa.myportfolio.com)
A pagina 43: fotografia di Saverio Caiazzo (avv.caiazzo@alice.it)
Anno di pubblicazione: 2019
ISBN 978-88-94907-66-7
Numero pagine: 78

Formato: 12x20
Prezzo di copertina euro 12,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autore: 
giuseppebattaglia53@gmail.com
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Poesia raffinata e profonda, quella di Giuseppe Battaglia, che, aiutato anche dalle sue profonde passioni per le scienze umane, sa cogliere “l’enormità” che si cela dietro le apparenze. Il poeta si muove e ri-muove la patina dell’inerzia, impegnando se stesso e la propria arte in un viaggio che non risparmia dolori.
«Abbandonata / la soffitta / guardo la mappa / su cui / si stende l’orrore.»
L’orrore di cui scrive Giuseppe Battaglia è fatto di scorie, di inadeguatezze, di incapacità di acquisire nuove e necessarie consapevolezze. È un orrore legato alla quotidianità di tutti (o quasi) noi, a pensarci, ma non per questo è meno dannoso.
Cosa può fare lo studioso che è anche artista della parola? Può registrare e mostrare, innanzitutto. E, poi, può indicare strade alternative.
Ma c’è tanto altro, ancora, oltre questa che potremmo definire “utilità collettiva”.
Nicola Vacca ha sottolineato, nella splendida ed esaustiva introduzione: «Giuseppe Battaglia affonda la penna nel labirinto del tempo, cerca delle cose il cuore segreto e il filo della memoria.»
A queste parole accosto i versi finali di una struggente poesia dedicata al padre: «Con mani tremanti / dentro i miei vuoti / accarezzo il suo silenzio.» Accarezzare il silenzio potrebbe apparire come qualcosa di inutile, ai più. Invece l’artista sa, perché lo sente, che è un gesto “interiore” di cui abbiamo bisogno per comprendere ciò che la banalità della superficialità non potrà mai darci.
La poesia ha bisogno di sguardi maturi, per essere amata, e qui c’è tanto da amare.

mercoledì 24 luglio 2019

Premio KERAMOS: domenica mattina al Castello!







Con il Patrocinio del
Comune di Agropoli

PREMIO NAZIONALE PER POESIE BREVI
KERAMOS

Nona Edizione

DOMENICA 28 LUGLIO 2019
ORE 10:00
Castello Medievale – Zona Centro Storico
Agropoli (Salerno)

I dodici autori premiati:
Fabio Aloise
Iuvanita Bottiglieri
Carla Maria Casula
Federica Fiasca
Anna Rita Iusi
Maria Teresa Laudenzi
Elena Musso
Giulio Palmieri
Fiorella Rega
Michele Savino
Laura Vargiu
Paolo Zanelli

Manifestazione dedicata alla memoria
del Professor Amedeo La Greca

Affissione delle dodici poesie su pannello di ceramica permanente presso il Belvedere del Centro Storico; il pannello è realizzato dal Maestro Antonio Guida.

Monologo teatrale
IL BOZZOLO BIANCO
con Biancarosa Di Ruocco

Con la partecipazione del Coro
THE POP VOICE
e di
PAOLA TOZZI

martedì 23 luglio 2019

A "L'ARGOLIBRO" l'artista romana Stefania Cruciani


 
Rassegna
“A Testa Alta”
Libreria indipendente
“L’ARGOLIBRO”
SABATO 27 LUGLIO – ORE 18:30
Inaugurazione della Mostra personale
I COLORI DELL’ANIMA
di Stefania Cruciani
Tra sogno, realtà e multidimensionalità.
Una pittura che parla al cuore e all’anima.
 
“L’ARGOLIBRO”
Viale Lazio, 16
(Zona sud, adiacente Via Salvo D’Acquisto,
nei pressi del Centro per l’Impiego)
Agropoli (Salerno)
Infoline: 3395876415
 
 

lunedì 22 luglio 2019

Enrico Improta - Petali di Rosa




Autore: Enrico Improta
Titolo: Petali di Rosa
Editore: L’ArgoLibro
Anno di pubblicazione: 2019
Numero pagine: 84

Copertina: a colori con alette
Formato: 14,5x21
Codice ISBN: 978-88-94907-61-2
Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autore:
  enrico.improta@libero.it  
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

“Rapiti dal vento / lasciano il sepalo / per nuovi destini. / Tra foglie morte / o sulla sponda d’un ruscello / per regalare l’ultimo profumo.”
Con questi versi Enrico Improta, diacono permanente, ci invita alla lettura di questo suo agile saggio, nel quale affronta vari argomenti legati alla quotidianità di tutti noi. Le sue sono riflessioni precise, circostanziate, scaturite – anche – da una lettura attenta e consapevole di quel “mare magnum” che è la rete internet, fonte inesauribile di notizie ma anche di falsità, “fake”, opinioni fin troppo urlate ma senza alcun fondamento.
In queste pagine, invece, l’autore ci propone un punto di vista saldamente cristiano, ma non per questo lontano da un modo di sentire laico. Al contrario, questo saggio ci dimostra una volta di più quanto il messaggio religioso sia attuale: condivisibile o no, come tutti gli altri messaggi, ma certamente in grado di dare risposte e orientamenti concreti anche all’uomo di oggi.
Illuminante l’introduzione: «La visione cristiana di Enrico Improta si spinge subito oltre il pericolo (sempre possibile) di cadere nella banalità, nel “già detto e ridetto”, nel proporci invece una lettura delle Scritture sicuramente funzionale alle idee che l’autore desidera condividere. Nella breve nota introduttiva, l’autore spiega che si tratta di riflessioni raccolte negli anni e ci offre la sua visione di una rosa i cui petali possono essere nutriti e abbelliti da un approccio costruttivo e coraggioso ai problemi, oppure sporcati e rovinati dall’indifferenza, dall’odio, dall’incapacità di reagire a ciò che ci opprime.»
Su tutto, non manca il "senso" religioso che riempie, giustifica e, in ultima analisi, gratifica. Non è un caso che a chiudere l'opera sia una riflessione di Gandhi: «Un uomo può uccidere un fiore, due fiori tre... Ma non può contenere la primavera.»

domenica 21 luglio 2019

A Paestum il nuovo incontro con Ivana Leone e Milena Esposito



A pelle si sentono cose a cui le parole non sanno dare un nome.
(Alda Merini)

Il pettirosso prova le sue ali. / Non conosce la via, / ma si mette in viaggio verso una primavera / di cui ha udito parlare.
(Emily Dickinson)

VENERDÌ 26 LUGLIO – ORE 20:30
PRESENTAZIONE
Domus Clelia
Zona Archeologica – Paestum (SA)

Un doppio, imperdibile appuntamento con:

EMILY DICKINSON
IL SOGNO DEL DIAVOLO
di Milena Esposito

FORZA E LIBERTÀ
ATTRAVERSO ALDA MERINI
di Ivana Leone

Edizioni “L’ARGOLIBRO”

Biancarosa Di Ruocco 
interpreta il monologo
"IL BOZZOLO BIANCO"

Interventi musicali
a cura di
Mico Argirò

Cliccate qui e qui
per visitare le pagine dedicate.

Ingresso libero

Buffet offerto dalle autrici