martedì 26 febbraio 2019

Massimo Mangiola: NEOΣ – Il Tuffatore




Autore: Massimo Mangiola
Titolo: NEOΣ – Il Tuffatore
Editore: L’ArgoLibro
Prefazione di Aldo Colucciello
Anno di pubblicazione: 2019
Codice ISBN: 978-88-94907-49-0
Numero pagine: 98
Copertina: a colori, con alette
Formato: 14,5x21
Prezzo di copertina euro 12,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autore:
maxmangiola@live.it
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Il più famoso manufatto funerario dell’antichità della Magna Grecia, la “Tomba del Tuffatore” esposta nel Museo Archeologico Nazionale di Paestum (Salerno), in questo originalissimo romanzo “rivive” grazie ad un autore talmente entusiasta che ha deciso di “far parlare” direttamente il protagonista. Chi è? Perché si tuffa? Da dove e verso dove?
Massimo Mangiola, da sempre appassionato dalla storia e dalla letteratura dell’antichità classica, ci offre pagine particolarmente affascinanti che conquistano il lettore facendolo immergere in un’epoca lontana dalla nostra… ma non troppo: certi valori, certi sentimenti, certi meccanismi sociali, travalicano i confini temporali e si ripropongono in ogni epoca, ad ogni latitudine.
NEOΣ, il protagonista, ci racconta le sue traversie in presa diretta, e così l’eterno simbolo del “Tuffo” si fa carne, si fa vicenda, diventando “prossimo a noi”, in un certo senso.
Nella sua introduzione, Aldo Colucciello tra l’altro scrive: “Ogni volta che ho la possibilità di vedere la Tomba del Tuffatore o come è stato nel caso della lettura di questo lavoro), provo un brivido, come se fosse per me la prima volta. Un fremito, non fisico, che potrei descrivere come un momento fatto di eterna sospensione, la quale è, allo stesso tempo, inebriante e ricca di pathos.” Parole perfette per descrivere la Tomba del Tuffatore ma anche questo romanzo, che offre ad ogni pagina descrizioni avvincenti e storicamente particolareggiate.


Nessun commento:

Posta un commento