domenica 20 dicembre 2020

Angela Nese - Microclimi

 


Autrice: Angela Nese
Titolo: Microclimi – Cinquantacinque poesie
Editore: L’ArgoLibro

Prefazione di Giuseppina La Delfa
Collana “Agorà” curata da Nicola Vacca

In copertina: fotografia di Rino Scarpa (www.rinoscarpa.myportfolio.com)

Anno di pubblicazione: 2020

ISBN 978-88-80205-05-6
Numero pagine: 80

Formato: 13x20

Prezzo di copertina euro 14,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autrice:
 angela.nese1989@gmail.com

Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

 

PER LE LIBRERIE: potete ordinare copie del libro direttamente alla Casa editrice, scriveteci all’indirizzo largolibro@gmail.com o chiamateci al 3395876415 per qualsiasi informazione.

 

La quarta uscita di “Agorà”, la collana di poesia diretta da Nicola Vacca per le Edizioni “L’ArgoLibro”, vede protagonista una sensibilità femminile di altissimo valore artistico, quella di Angela Nese.

A suo agio con le varie forme di scrittura, negli anni scorsi l’autrice ha esordito con il romanzo «Le tele di Valerie» e poi, con «L’ArgoLibro», ha pubblicato la raccolta di racconti «Del tempo e dell’esistenza» (qui la pagina dedicata).

In «Microclimi» presenta una poesia affascinante, dal profondo senso del ritmo, con versi capaci di toccare corde universali: ogni artista racconta, naturalmente, se stesso, ma il grande artista va oltre, sa farlo, lanciando la propria opera in quella che è la “storia comune” che appartiene a tutti.

Scrive Giuseppina La Delfa: «Microclimi è un viaggio nei sentimenti, nella difficoltà del vivere, nelle piccole gioie che la vita stessa ci regala ma è soprattutto un tentativo riuscito di raccontare una visione di sé come parte di un tutto consolatorio che apre le nostre esistenze a qualcosa di immenso e ci rassicura e ci stupisce e ci rende, anche se per poco, grandi.»

Tra gioie e dolori, partecipiamo ad una quotidianità densa ma anche leggera, tesa alla “registrazione” di emozioni che spesso appartengono al passato ma non per questo sono meno reali, oggi.

«Sai dirmi qual è il posto / degli amori mai sbocciati? / Dove riposano gli amori / che ho soffocato col cuscino?» (da «Tutti gli amori che non hai mai vissuto»).

Le domande formulate in «Microclimi» sono molte, le risposte non sono mai facili. Ma la domanda stessa, grazie alla potenza chiarificatrice della scrittura, attiva il percorso che porta – o porterà – alla necessaria consapevolezza.

La grande poesia è al tempo stesso solco tracciato e seme: questo lo sappiamo “un po’ di più”, dopo aver letto questa raccolta.

Un plauso particolare va anche al nuovo scatto di Rino Scarpa, fotografo ufficiale della collana: la sua fotografia condensa perfettamente il perenne intreccio tra “senso naturale” e “senso artificiale” che ogni uomo e ogni donna attraversano, perennemente in bilico tra pensiero e ambiente.

Clicca qui per leggere la recensione di Martino Ciano su "Gli Amanti dei Libri"

Clicca qui per leggere la recensione di Nello Amato su "InfoCilento"

Clicca qui per leggere "La poesia del giorno" su "Corriere Irpinia"

 

giovedì 17 dicembre 2020

Progetto G.R.A.L.E. - Spin-Off Universitario

 

G.R.A.L.E. – SPIN-OFF UNIVERSITARIO

Ricerca e Compliance nella Consulenza Legale

 Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”




 

L’attuazione della disciplina in materia di anticorruzione e trasparenza da parte delle società in controllo pubblico

A cura di Alberto de Chiara

ISBN 978-88-94907-47-6

Numero pagine: 184

Formato: 15x23

Prezzo di copertina euro 25,00

Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)

Per info: www.grale.itspinoffgrale@gmail.com

Per ordini: largolibro@gmail.com 

La normativa anticorruzione 2012 (Legge 190) ha permesso all’Italia, così come riconosciuto da numerosi organizzazioni internazionali, un concreto passo in avanti nel contrasto ai fenomeni corruttivi nella pubblica amministrazione.

Questo lavoro illustra i risultati di una particolareggiata indagine che riassume i dati disponibili per il biennio 2016/2017, circa i risultati raggiunti nei vari settori di un ambito particolarmente complesso e delicato.

 




Il rischio di riciclaggio: presupposti, procedure e sanzioni

A cura di Andreana Esposito

ISBN 978-88-94907-70-4

Numero pagine: 364

Formato: 15x23

Prezzo di copertina euro 20,00

Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)

Per info: www.grale.itspinoffgrale@gmail.com

Per ordini: largolibro@gmail.com 

Il lavoro si propone come una guida dettagliata ed esauriente per quanti sono tenuti a confrontarsi con le recenti e molteplici normative in materia di prevenzione e contrasto del riciclaggio.

 

 


Obblighi di sicurezza e responsabilità di impresa al tempo del Covid-19

A cura di Carmen Di Carluccio e Andreana Esposito

ISBN 978-88-94907-98-8

Numero pagine: 262

Formato: 15x23

Prezzo di copertina euro 20,00

Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)

Per info: www.grale.itspinoffgrale@gmail.com

Per ordini: largolibro@gmail.com 

In campo lavorativo, come si sta reagendo – da un punto di vista legale – alla delicatissima emergenza che si è venuta a creare con la pandemia da Covid-19? Questo lavoro illustra nel dettaglio le problematiche legate alla sicurezza e alle responsabilità individuali e collettive.

mercoledì 16 dicembre 2020

Lucio Rocco - Dal lupo al collie: storia di un pastore

 



Autore: Lucio Rocco

Titolo: Dal lupo al collie: storia di un pastore

Editore: L’ArgoLibro

Anno di pubblicazione: 2020

ISBN 979-12-80205-01-8

Numero pagine: 136

Formato: 14,5x21

Prezzo di copertina euro 15,00

Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)

ATTENZIONE: I costi indicati si riferiscono a spedizioni effettuate in Italia, per spedizioni all'estero contattare preventivamente la Casa editrice.

Per ordini e info: largolibro@gmail.com 

Per contattare l’autore: luciorocco@gmail.com

 

PER LE LIBRERIE: potete ordinare copie del libro direttamente alla Casa editrice, scriveteci all’indirizzo largolibro@gmail.com o chiamateci al 3395876415 per qualsiasi informazione.


Un saggio appassionante, questo di Lucio Rocco, da sempre interessato alle razze canine e in particolare al collie. Un libro che però non è indirizzato solo agli amanti dei cani, in quanto l’autore ha voluto sviluppare un taglio principalmente storico.

Pagina dopo pagina, il lettore si ritrova immerso in un coinvolgente scritto che ci guida lungo i secoli passati per farci rendere conto di quanto e come i cani abbiano accompagnato l’uomo nelle vicende storiche piccole e grandi, nella quotidianità come negli eventi che hanno condizionato la storia di intere nazioni.

L’autore, grande esperto delle tesi che sviluppa, offre una visione documentata e convincente che, come dichiara lui stesso fin dall’inizio, vuole coprire un vuoto che pesa come un macigno sulla storia del collie: l’enigma della sua origine. Gli studi scientifici attualmente a disposizione sono validi ma non particolarmente numerosi, e uno dei grandi meriti di quest’opera è quello di averli in un certo “riuniti” in una trattazione organica e funzionale.

Il filo conduttore sviluppato parte da decine di migliaia di anni fa (l’incontro “amichevole” tra il lupo e l’uomo) per giungere all’Ottocento, in una visione complessa che può essere presentata solo da un esperto consapevole della necessità di muoversi in settori molto specifici ma, al tempo stesso, di saper poi rapportare tali conoscenze ad un quadro d’insieme che chiarisca molti punti che altrimenti restano oscuri.

lunedì 7 dicembre 2020

Auguri di Serene Feste dal Segnalibro

 





(clicca sulle immagini per ingrandirle) 

Vuoi partecipare al Segnalibro?

Clicca qui per tutte le informazioni!

Condividi la tua arte!

Anche in questo 2020 molto difficile ci avviciniamo alle festività natalizie. Oltre le difficoltà e le paure vecchie e nuove, cerchiamo di “sentire” il messaggio di rinascita e speranza che il Natale ha sempre in serbo per ognuno di noi.

Anche il Segnalibro di dicembre ci dona, come ogni mese, una lettura piacevole, buona arte, occasioni di riflessione. Leggetelo e condividetelo con i vostri contatti, sarà un “passaparola” molto gradito!

Nel numero di dicembre trovate:

 - il disegno originale di Helga Freimanner;

- il racconto di Elisabetta Mattioli;

- le poesie di Elena Piccinini, Gabriella Pison, Leonardo Sinisgalli, Sandra Cisneros e Sandro Penna;

 - informazioni per partecipare a “I 2Mila Segnalibri” con poesie, racconti brevi e recensioni di proprie opere pubblicate (clicca qui);

 - la recensione di Giuseppe Salzano per la rubrica “Leggendo…” (qui il sito personale dell’autore);

- informazioni sulle attività che si svolgono presso la libreria indipendente “L’ArgoLibro” ad Agropoli (SA); in particolare, continua con un nuovo allestimento la Mostra personale “Ma Donne” di Milena Esposito;

 - spazio dedicato alle pubblicazioni de L’ArgoLibro «Il mondo a testa in giù» di Antonella Tissot, «Microclimi» di Angela Nese, «D’altre essenze» di Sandra Ludoviciclicca qui per visitare la sezione del blog dedicata alle nostre pubblicazioni – clicca sulle copertine per aprire la pagina corrispondente);

 …e ancora news, aforismi, curiosità.

Tantissimi auguri di Serene Feste a voi e ai vostri cari da parte del Segnalibro!

 

L’ARGOLIBRO”: 

noi facciamo largo

alle proposte di qualità!

mercoledì 25 novembre 2020

Antonella Tissot - Il mondo a testa in giù

 


Autrice: Antonella Tissot
Titolo: Il mondo a testa in giù – Convivere con un virus birichino
Editore: L’ArgoLibro

In copertina e nelle pagine interne: illustrazioni di Nadia Rimondi

Anno di pubblicazione: 2020

ISBN 979-12-80-205-02-5
Numero pagine: 48

Formato: 16x16

Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autrice: dfalappi@alice.it    

Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

PER LE LIBRERIE: potete ordinare copie del libro direttamente alla Casa editrice, scriveteci all’indirizzo largolibro@gmail.com o chiamateci al 3395876415 per qualsiasi informazione.


Parlare del coronavirus ai bambini non è semplice, tutt’altro. In un mondo di sistemi di comunicazione fin troppo sviluppati, in cui tutte le opinioni vengono “livellate” sullo stesso piano d’importanza, è importantissimo saper distinguere e scegliere.

In un periodo così difficile, che presenta criticità sotto molti punti di vista, l’arte può aiutarci moltissimo. Come? Ne è un esempio il racconto di Antonella Tissot, illuminante nell’illustrare ai bambini – con efficacia e semplicità – questo “tempo anomalo” che stiamo attraversando. Insieme agli splendidi disegni di Nadia Rimondi, “Il mondo a testa in giù” fa riflettere sulla necessità di un approccio costruttivo, propositivo, con il “diverso da sé”.

Il virus che stravolge la nostra quotidianità, le abitudini, ci fa comprendere che possiamo adattarci – per il bene di tutti – alle nuove esigenze, acquisendo una visione d’insieme che spesso ci manca.

«Il mondo a testa in giù» può essere letto come delicato e limpido inno alla socializzazione. Oltre alla sua indiscussa bravura artistica, l’autrice Antonella Tissot condivide in queste pagine la sua sensibilità umana sviluppata dal lavoro di psicologa. Scrive, tra l’altro, nell’introduzione: «(…) mi piace pensare anche alle tante domande che un evento così straordinario è riuscito a suscitare in ciascuno di noi: sul perché, sul futuro, sull’ambivalenza del limite.»

Il prezioso messaggio lanciato da questo racconto può essere colto da tutti, non è indirizzato solo ai bambini. Perché tutti possiamo e dobbiamo comprendere intimamente il “perché” di questo tempo, altrimenti resteremo fermi nello sterile e risibile lamento del “non è vero che la pandemia ci ha migliorati”: i problemi sono anche opportunità, che però si concretizzano solo se ci rimbocchiamo le maniche per coglierle.


Visita anche la pagina:

Antonella Tissot - Il piacere di quando si scollina

sabato 21 novembre 2020

Sandra Ludovici - D'altre essenze

 


Autrice: Sandra Ludovici

Titolo: D’altre essenze

Editore: L’ArgoLibro
Collana: La Piuma del Poeta

Introduzione di Angela Nese

Anno di pubblicazione: 2020
Numero pagine: 80
Copertina: in cartoncino, sovraccoperta a colori con alette

Formato: 16x24

Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 4,63 (raccomandata postale)

Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Per contattare l’autrice: sludovici99@gmail.com

 

In questa nuova raccolta Sandra Ludovici si misura con la distanza, con “l’altro” che non è il qui e ora, con uno “spostamento d’attenzione” che può riuscire solo a chi possiede una particolarissima sensibilità (anche) artistica.

“…dopo doman l’altro, / chi sa dove, / una nobile albagia scriverà l’indescritto / con l’inchiostro simpatico della sorte.” Così si chiude “Indescritto”, e sono versi che ben racchiudono il senso dell’opera: qualcosa di forse inafferrabile continua a sfuggire, ma chi scrive non si arrende mai, perché sa che già la ricerca in sé racchiude l’essenza dei nostri percorsi temporali e spaziali.

La poesia è mappa, è rappresentazione davvero efficiente di vastissimi territori sconosciuti ai più, ma non per questo meno importanti di quelli noti. Proprio in questi mesi in cui è sempre più problematico viaggiare, spostarsi fisicamente, il “viaggio immateriale” assume un grande risalto, un’importanza prima perlopiù derisa.

Nell’introduzione, Angela Nese pone in risalto la consapevolezza, in Sandra Ludovici, di una necessità: quella di attraversare l’inverno. È possibile riuscirci con una lucidità e un rigore che da sempre appartengono a questa poesia. Scrive la Nese: “È nella voglia, nella passione il segreto per attraversare le lande desolate dell’inverno senza paralizzarsi nella solitudine. L’amore perduto del passato, nel presente, si concretizza in versi; il cuore è “carta velina” e non più avidissimo d’amore, eppure continua a battere nei frammenti di sogni, si riaccende improvviso per generare poesia.”

Nulla è scontato, in un mondo prodigo di durezze, ma proprio grazie alla poesia possiamo accorgerci di “altro” che attende solo di essere notato e attraversato.